Urban Vision ancora una volta al fianco di Anlaids

Attiva sin dalla sua fondazione sul fronte della corporate social responsibility, Urban Vision, per il secondo anno consecutivo sostiene Anlaids (Associazione Nazionale per la lotta all’Aids) – Sezione Laziale, in qualità di media partner, ospitando sui propri impianti la campagna raccolta fondi 2018 ARTE&AIDS.

Dal primo maggio infatti, Anlaids Lazio, giunta al suo trentesimo anno di attività, per intensificare la comunicazione sull’infezione da HIV/AIDS ha promosso un’ampia attività di Cross Media Communication coinvolgendo diverse celebrities, amiche dell’associazione, che si sono cimentate nella realizzazione di lavori creativi, ognuno dei quali sarà esposto a Palazzo Doria Pamphilj dall’8 al 14 giugno e venduto ai fini della raccolta fondi. Tra le personalità che hanno aderito al progetto: Alessandro Preziosi, Ferzan Ozpetek, Ornella Muti, Filippo Magnini, Antonio Capitani, Massimo e Doriana Fuksas, Barbara Alberti, Riccardo Rossi, Vladimir Luxuria, Fortunato Cerlino, Luisa Ranieri, Veronica Angeloni, Alessandro Campagna, Giuseppe Di Iorio, Paolo Sorrentino e Patty Pravo.

“Siamo lieti di poter sostenere ancora una volta Anlaids – ha dichiarato il Presidente di Urban Vision, Gianluca De Marchi – È molto importante offrire visibilità e dare attenzione a temi così urgenti, che riguardano tutti, soprattutto i giovani. Si tende a parlare sempre meno di Aids, ma purtroppo i dati rivelano quanto sia sempre più necessario informare e sensibilizzare alla prevenzione”.