Urban Vision rinnova il proprio sostegno al FAI – Fondo Ambiente Italiano

Per il terzo anno consecutivo Urban Vision rinnova il proprio sostegno al Fondo Ambiente Italiano, confermando per il 2017 la propria adesione al Programma Corporate Golden Donor. Il patrimonio paesaggistico e culturale italiano, che il FAI salvaguarda e promuove, rappresenta un capitale unico al mondo e la risorsa fondamentale su cui investire per lo sviluppo del Paese. Sostenere il programma è per Urban Vision una scelta di responsabilità sociale, che va di pari passo con le numerose iniziative promosse dall’azienda a supporto del patrimonio artistico italiano e dell’ambiente. Non ultimi il recente progetto di valorizzazione dedicato all’apparato decorativo del cinquecentesco Cortile del Pappagallo in Vaticano, interamente finanziato da Urban Vision e l’accordo stretto in esclusiva con Anemotech per la distribuzione della tecnologia green ‘The Breath’ in Italia ed Inghilterra.

“Anche per il 2017 la nostra azienda rinnova il suo sostegno al FAI – dichiara Gianluca De Marchi, presidente di Urban Vision -. Siamo molto orgogliosi di essere parte attiva di questo Programma. La raccolta fondi FAI è infatti un appuntamento che si rinnova ormai da 3 anni e procede parallelamente con tutte le altre attività che la nostra azienda promuove nel contesto delle politiche di responsabilità sociale. Questa membership, unita alle azioni di CSR che Urban Vision attiva ogni anno, ci consente di favorire in modo concreto una cultura del rispetto per l’arte, la natura e la storia del nostro Paese, tutelando, con l’aiuto decisivo dei nostri clienti, un grande patrimonio comune sul quale si fondano le nostre radici culturali.”