affissione-via-Ripamonti_def

Urban Vision con QVC e FONDAZIONE UMBERTO VERONESI a Milano per “Pink Is Good” La campagna per la lotta contro il tumore al seno promossa dalla Fondazione Veronesi

12 ottobre 2015

UV-QVC pink is goodVia Ripamonti ospita fino al 18 ottobre la maxi affissione della campagna per la lotta contro il tumore al seno. La testimonial Nina Zilli, QVC e Fondazione Umberto Veronesi ringraziano i sostenitori

Milano, 12 ottobre 2015 – Si è chiusa con successo l’iniziativa commerciale legata alla vendita di un kit di candele per la prevenzione e la ricerca contro il tumore al seno promossa da QVC, il retailer multimediale di shopping e intrattenimento, e dalla Fondazione Umberto Veronesi.  A ringraziare tutti coloro che hanno risposto all’appello del progetto Pink Is Good è la testimonial della campagna, Nina Zilli, protagonista della maxi affissione presente a Milano in Via Ripamonti su uno spazio messo a disposizione da Urban Vision, azienda leader nel fund raising finalizzato al recupero architettonico del patrimonio artistico italiano.

Dopo la collaborazione con Croce Rossa Italiana per il lancio della campagna “In + ci sei tu”, l’azienda guidata da Gianluca De Marchi rinnova l’impegno a sostenere progetti di rilevanza sociale come quello lanciato da QVC:

“Iniziative come Pink Is Good sono essenziali per coinvolgere il maggior numero di persone possibile e puntare l’attenzione sull’importanza della ricerca scientifica contro il tumore al seno – ha commentato De Marchi, Presidente di Urban Vision – per questo siamo felici di dare anche il nostro contributo trasmettendo, attraverso le parole e il volto dell’artista Nina Zilli, la gratitudine di QVC e della Fondazione Umberto Veronesi verso chi supporta la sfida di milioni di donne”.

Scarica il comunicato stampa